Giovanni Comisso – Un invito alla lettura

11,00

di Nicola De Cilia

La narrativa di Giovanni Comisso ha attraversato il Novecento, le sue poetiche, i suoi estremismi e i suoi artifici, uscendone salva e assoluta. Forte di uno sguardo naturale e diretto al mistero delle cose, alla loro nuda verità, lo scrittore organizza la sua magistrale prosa, incantatrice e musicale, e dà conto della continua esperienza dell’evento. Nicola De Cilia ci accompagna a scoprire la vita, i luoghi e la poetica di Comisso, scegliendo come privilegiati luoghi d’analisi Giorni di guerra e La mia casa di campagna, fornendo allo stesso tempo paralleli preziosi e raffronti storico-letterari di grande interesse

Presto anche in versione digitale (ePub)
Qty:

Descrizione

Nicola De Cilia

Giovanni Comisso – Un invito alla lettura

2021, pp. 104
ISBN: 9791280438041
Dimensioni: 12 x 20 cm

Leggi un estratto

Nicola De Cilia è nato a Treviso nel 1963. Collaboratore de “Lo Straniero”, scrive attualmente su “Gli asini”, riviste entrambe dirette da Goffredo Fofi. È autore di un’inchiesta su educazione e rugby, Pedagogia della palla ovale (Edizioni dell’asino, 2015) e del romanzo Uno scandalo bianco (Rubbettino, 2016). Ha curato un’antologia dedicata a Giovanni Comisso, Viaggi nell’Italia perduta (Edizioni dell’asino, 2017), e due libri di Nico Naldini, Alfabeto degli amici (L’ancora del mediterraneo, 2004) e Come non ci si difende dai ricordi (Cargo, 2005). Nel 2018, ha pubblicato con Ronzani Editore, a cura di Maria Gregorio, Saturnini, malinconici, un po’ deliranti. Incontri in terra veneta. Nel 2019 è uscito, sempre per Ronzani, Geografie di Comisso. Cronaca di un viaggio letterario, a cura di Maria Gregorio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.