Gli attimi attigui

Alberto Trentin

Visualizzazione del risultato

  • 0 out of 5
    11,00

    Alberto Trentin

    Un percorso che tocca gli affetti, le radici, il tempo, il profondo dell’essere. “Se la parola diviene, come è diventata, «infinitissimo rumore», nubifragio di parola, il discernimento fra ciò che è vacuo e superfluo e quanto non è tale si fa labile, fugace” scrive Adelelmo Ruggieri nella nota introduttiva a questa raccolta di Alberto Trentin. Le parole appunto mettono ordine tra questi attimi, insieme crudeli e delicati; svolgono una funzione salvifica, creatrice, evocatrice – spaventano e consolano. Una raccolta di versi consapevoli e maturi, che esplorano le potenzialità infinite del “dire” constatandone al tempo stesso il limite.

    Presto anche in versione digitale (ePub)
    Quick view
X